Un'altra vittoria del campionato Steeda - Robin Burnett NASA Spec Iron 2019

Un'auto presa in prestito, una sospensione Steeda sostituita e un sedile di guida sono la ricetta per un altro campionato per il Team Steeda!


Vincere i campionati non è mai facile, specialmente quando si verifica un guasto del phaser della camma e gravi problemi al motore a tre giri dalla gara di qualificazione per il campionato della classe Spec Iron della NASA.

Questo è ciò che Robin Burnett e la sua Mustang numero 20 hanno dovuto affrontare la scorsa settimana nell'ultima gara della stagione con il campionato in palio.

"Sono state un paio di settimane estenuanti" ha detto Robin Burnett, pilota della Mustang # 20 equipaggiata con Steeda "A causa del nostro spirito di non mollare in pista e delle nostre aspirazioni al campionato, abbiamo catturato l'attenzione di un nuovo sponsor - Portafogli SCUDO, tramite KorR Motorsports (Dean Martin) - ci sentivamo bene! "

Sentirsi bene è stato un eufemismo quando Robin e il suo team sono scesi in pista con il loro nuovo sponsor e il design dell'auto riconfermato: hanno stabilito un nuovo record personale e si sono qualificati in pole il giorno prima del campionato.

Sfortunatamente, tre giri nella gara di qualificazione (che imposta la griglia per la gara di campionato) sono stati quando Robin e il suo team hanno dovuto superare le avversità - il phaser a camme è andato - essenzialmente distruggendo ogni possibilità di vincere il campionato ... o almeno così pensavano.

Con un po 'di fortuna e una straordinaria dimostrazione di sportività, il padre di un concorrente (Steve Revelette) è venuto a porgere le condoglianze E un'AUTO! La sua auto SI era in pista su un rimorchio non utilizzato. Robin e il suo team hanno scambiato tutte le sospensioni Steeda e, cosa più importante, il suo posto ed erano pronti per le prove di difficoltà delle 8:00 del mattino successivo.

A causa del loro erroretune, dovevano partire per ultimi nella gara di campionato. Dopo diversi giri di essenzialmente conoscere la macchina e guidarla duramente, Robin è stato in grado di pilotare la sua nuova auto presa in prestito in testa al gruppo, combattendo contro tre diversi piloti al secondo posto che hanno cercato di sfidarlo per il comando.

Per oltre quarantacinque minuti, Robin ha guidato a pieno ritmo, contro alcuni concorrenti molto difficili. Alla fine, la bandiera a scacchi cadde e Robin e la sua squadra furono vittoriosi! Un altro campionato nazionale per il team STEEDA.

Se vuoi il meglio per la TUA veloce Ford, Steeda dovrebbe essere la tua prima scelta!

Dai un'occhiata a uno dei video di Robins Race su youtube ....

Lascia un commento

Tutti i commenti sono moderati prima di essere pubblicati